lunedì 14 maggio 2018

SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO TORINO 2018


Scrivo questo post con uno zaino pieno di libri, una valigia ricca di esperienze, ed un cuore pieno di gioia.
Scrivo questo post per raccontarvi una parte del mio Salone del Libro, una parte di tutto quello che ho fatto in 4 giorni, una parte di questa bellissima avventura.
Scrivo questo articolo per ringraziare tutte le persone che ho conosciuto tra i vari stand, che mi hanno fermata anche solo per un saluto, ma anche chi già conoscevo ed ho ri-incontrato.
Scrivo questo post perché, anche se so già che sarà l'ennesimo con questo titolo, mi sembra il minimo che io possa fare, per questo Salone che mi ha dato tanto.

"Un giorno, tutto questo" è il tema del 2018 del Salone Del Libro 2018.
Una frase che si rivolge al futuro, aggrappandosi alla bellezza del presente.
"Un domani, cosa ne sarà di tutto questo?" - ecco la domanda che ricorre durante la 31^ edizione del Salone del Libro, ecco la domanda che rimbomba nelle nostre orecchie, ecco la domanda che più ci intimorisce.
Questo futuro così sconosciuto, così imprevedibile, cosa ci riserverà?
Tutto ciò che abbiamo vissuto e che stiamo vivendo, verrà conservato? Lo ricorderanno i nostri figli? O sarà perduto?

Sono stati 5 giorni intensi, emozionanti, talvolta stancanti.
Ma sono stati giorni bellissimi, indimenticabili.
Giorni all'insegna della lettura e della cultura; giorni all'insegna della pace, del bello e del divertimento; giorni all'insegna di tutto ciò che abbiamo costruito, e che speriamo di poter tramandare a chi verrà dopo di noi.

Ho avuto il piacere di conoscere persone fantastiche, con la mia stessa passione.
Persone come Valentina e Giulia che mi hanno supportata e sopportata, come le dolcissime Alice e Martina, la fantastica Letizia, ed altre bookblogger.




Ho avuto anche l'onore di conoscere di persona, alcuni scrittori, nei cui libri spesso mi sono rifugiata.
Tra i tanti, cito qui:
Chiara RamettaGiuseppe TodaroClaudio Massimo di Lettere Animate
Sara Rattaro di Sperling & Kupfer
Serena Riccardulli di Bonfirraro Editore



Lucrezia ScaliAnna PremoliFelicia Kingsley di Newton Compton
Denise Aroncia di Delrai
Sabrina Cospetti di La Ruota Edizioni
Elisa Crescenzi di Albatros Il Filo



Valentina NaselliFrancesca CaldianiClara Carioli, Eleonora Rossetti di La Corte Editore


ZeroCalcare e Capitan Artiglio di Bao Publishing



GRAZIE A CHI C'E' STATO SIA FISICAMENTE, MA ANCHE CON IL CUORE.
- video sul mio profilo instagram, clicca qui.





recensione COME CHI SI AGGRAPPA AL FILO DEI RICORDI - Sara Masvar

Titolo: Come chi si aggrappa al filo dei ricordi Autore:  Sara Masvar Genere:  Romance Link D'Acquisto:  clicca qui Come ch...