martedì 29 gennaio 2019

recensione L'ULTIMO SORRISO - Alfonso Pistilli


Titolo: L'ultimo sorriso
Autore: Alfonso Pistilli
Casa Editrice: Policromia
Genere: Giallo
Link D'Acquisto: clicca qui

"Non può essere vero. Non ci voglio credere! Non può essere lei."
Sono questi i pensieri di Alessandro quando scopre dell'improvvisa morte della sua amica Halina.
Per la polizia il case è risolto, non ci sono dubbi o altro su cui indagare, perché è un semplice suicidio di una povera escort.
Alessandro la conosceva bene, sapeva che lei non sarebbe mai stata capace di fare una cosa del genere, ed è per questo che, non rassegnandosi dinanzi a tutto ciò, decide di indagare per poterle dare giustizia, ma soprattutto per far luce sulla vicenda.
Perché lui lo sa, lei non è un rifiuto o una vita insignificante, l'ennesima ragazza stroncata dalla pericolosità delle sue azioni, lei era semplicemente Halina, la sua migliore amica.
Ma, vi siete mai chiesti quanto conoscete a fondo una persona? Vi siete mai chiesti se lei è cambiata anche quando voi continuavate a guardarla con gli occhi di prima?
Alessandro è certo che Halina non si sia suicidata o è solo la speranza che non sia così a parlare per lui?

Ho amato questo libro, ed è per questo che spesso mi son ritrovata a pensare, ma soprattutto a chiedermi "cos'ha di speciale questo libro? cos'ha di diverso rispetto ad altri letti in passato?"
Domanda lecita che mi pongo spesso durante le mie letture; alcune volte non riesco a darne risposta, altre ne hanno solo di negative, altre ancora, come in questo caso, son tante e varie.
Forse sarà perché la voce narrante ---
Oppure sarà stata quella frase che ho letto all'inizio della trama che mi ha colpita sin da subito: "tutti noi cerchiamo un sorriso in ogni angolo della vita".

Ma solo arrivata all'ultima pagina ho compreso che nonostante abbia apprezzato tantissimo tutti questi elementi, ciò che lo rende speciale è l'umanita dell'autore che ci racconta questa storia.
Siamo tutti bravi a dire che non giudichiamo mai, che non etichettiamo una persona in base al proprio stile di vita, ma poi son certa che quando ci troviamo dinanzi quella persona, non sarà proprio così.
Ho tanti gialli nella mia libraria, ma questo merita un posto speciale perché non ho mai amato così tanto leggere i doppi-giochi della società, gli inganni e i tradimenti, la forte amicizia e quanto si è disposti a fare per questa, perché tutti meritano un sorriso.

- libro letto e recensito dalla mia contributor Sara Perego.


Nessun commento:

Posta un commento

recensione COME UN CIELO SENZA NUVOLE - Debora Ferraiuolo

Titolo: Come un cielo senza nuvole Autore:  Debora Ferraiuolo Genere:  Romance Link D'Acquisto:  clicca qui “Se esistesse un...